News ed Eventi

Assemblea dei Soci

02/04/2019

Mercoledì 10 aprile alle ore 16,00 presso la sede dell'Associazione in Via Roma n. 29, si terrà l'annuale assemblea dei soci per...

Leggi tutto »

4° festa "Macaron con l'asan"

23/03/2018

Domenica 15 aprile, alle ore 12,00, presso il Palatenda di Correggioli viene organizzata la 4° edizione de "Macaron con l'asan". L'Antica...

Leggi tutto »

2° edizione ... un cuore grande...

26/04/2017

Domenica 14 maggio alle ore 12,30, presso il palatenda di Correggioli i Lyons di Ostiglia organizzano un pranzo a scopo benefico, il cui ricavato...

Leggi tutto »

Gallerie immagini e video

14/04/2017

1° Bando 2016 "BenEssere in acqua"

1° BANDO 2016 FONDAZIONE COMUNITA' MANTOVANA ONLUS
 
 
"BenEssere in acqua"
 
 
Le attività della nostra associazione sono frequentate da persone che necessitano del nostro servizio riabilitativo ma anche delle strutture presenti sul territorio: ANFFAS, e COO SOCIALE IL PONTE con i suoi due centri di Poggio Rusco e Sermide.
Per questi ragazzi la disciplina del nuoto generalmente è scelta e praticata non solo con lo scopo riabilitativo, accanto alla fisioterapia o altri interventi di cui la persona disabile necessita, ma trovano nell'acuq un'ambiente dove potersi muovere facilmente divertirsi, socializzare. La frequenza per tutti i 3 centri è di 2 volte alla settimana con un gruppo di ragazzi accompagnati dai loro educatori che li assistono negli spogliaoi. La quota che la nostra associazione chiede è adeguata per permettere a più utenti di svolgere l'attività, ma nonostante questo parlando con le referenti dei centri hanno riportato la difficoltà di inserire in questa attività alcuni ragazzi per problemi economici o perchè i genitori non comprendono l'importanza precludendo loro la partecipazione. A tal riguardo, abbiamo organizzato, voluto dagli educaotri dei centri, due gironate di giochi e gare in acqua, dove sono stati invitati i genitori per mostrare i traguardi raggiunti dai loro figli e l'importanza di tale attività. Si è inoltre parlato delloppourtunità di inserire alcuni ragazzi con disabilità grave che richiederebbe maggiori spazi acqua da affittare e un rapporto stretto con l'istruttore.
Alcuni ragazzi che già svolgono attività hanno manifestato la voglia di far parte della nostra squadra di nuoto e partecipare al alcune gare, sostenendo allenamenti pomeridiani. Gli allenamenti rappresentano prima di tutto un tempo ed uno spazio per allenarsi e crescere come atleti, un luogo di socializzazione e divertimento, un contesto di mantenimento per chi necessita quotidianamente di riabilitazione.
Le lezioni sono svolte in contemporanea alla squadra agonistica del Nuoto Ostiglia, i loro istruttori e gli stessi atleti sono molto disonibilit e si prestano in alcuni momenti a gareggiare con i nostri ragazzi.
Questo stimola sempre di più la voglia di confrontarsi in vere competizioni e con atleti al loro pari, poichè iul momento della competizione rappresenta un contesto denso di emozioni postivie e negative che vanno dalla gratificazione alla frustrazione che aiutano a forgiare e costruire il carattere e la persxonalità della persona diversamente abile.
Pertanto chiediamo alla Fondazione un contributo necessario per permettere l'inserimento di altri 9 ragazzi dei quali 4 con gravi disabilità dei centri ANFFAS e Il Ponte e 4 ragazzi nell'attività agonistica mantenendo il costo attuale per l'attività del mattino e gratuito per i ragazzi inseriti negli allenamenti pomeridiani.
L'associazione sportiva "L'Arcobaleno" è l'unica sul territorio basso mantovano a promuovere uno sport a livello agonistico per persone diversamente abili, pertanto la motivazione a mantenere viva l'agonistica è molto forte.
 
Elenco dei siti realizzati da xPlants.it con XTRO CMS